#lascuolanonsiferma #sicurezza #inclusione

Da quando sono state sospese le attività didattiche in presenza, la scuola ha continuato e continua tuttora a progettare, organizzare e realizzare quanto possibile per rendere sempre più accogliente e funzionale i propri ambienti, intesi sia come spazi fisici per l’accoglienza, che come ambienti di apprendimento.  Le attività, promosse e coordinate dalla DS Angela De Falco hanno investito più settori tra i quali sicurezza, innovazione tecnologica anche degli uffici, e inclusione…

In tal senso nasce un nuovo spazio: dalla trasformazione di un’aula vuota della sede Centrale, è stata creata un’AULA MORBIDA che possa contemperare ai bisogni dei più deboli e nel contempo creare l’opportunità di condividere con i compagni esperienze semplici ma fondamentali, come possono essere pause rilassanti o momenti per la realizzazione di attività psicomotorie. L’aula, conclusa proprio nella giornata dedicata alla diversità, è completa di arredi adeguati all’uso, si presenta come un luogo nel quale i colori stimolano e nello stesso tempo accolgono e avvolgono come proteggere chi ne ha più bisogno.

Per la sicurezza, oltre alle opportune segnaletiche Covid, nell’ultimo mese sono stati inoltre istallati paraspigoli e copritermosifoni multicolori estremamente appropriati in un ambiente che accoglie bambini.

Sappiamo inoltre quanto sia necessario, soprattutto in questo periodo, provvedere ad una corretta e puntuale pulizia degli spazi e degli arredi. Ed è proprio in tale ottica che tutti i nostri plessi da oggi saranno forniti, in aggiunta ai sanificatori professionali già acquistati ad inizio anno scolastico, di macchine lavasciuga industriali per le superfici calpestabili.